questo blog parla dell'altro giappone. non di tokyo ne` di kyoto, ma della vita in una piccola casetta sperduta in mezzo ai monti della campagna giapponese. vi faremo conoscere l'altra faccia del paese del sol levante!

06 gennaio 2008

Tutte le feste porta via!

E siamo arrivati all'Epifania.

Tanto per cambiare ieri eravamo di nuovo in viaggio, sempre trascinati dall'entusiasmante suocerina, nella speranza di trovare una chiesa cattolica alternativa: addirittura fondata da un tedesco!
"Dai, venite anche voi! Non e` distante, un'oretta e siamo la`". "Si`, ma siamo appena stati a Yokohama..." "Ma dai, e` meglio vedere tante cose se ce n'e` la possibilita`! Solo un'oretta e mezza di macchina..." e gia` i tempi si sono allungati di un bel 50 per cento.

Partiti con l'auto del nostro caro amico Falegname, dopo 2 ore eravamo ancora in mezzo ai monti... Al ritorno volevamo trovare delle terme famigerate, ma ci siamo persi un milione di volte, per un totale di 3 ore di curve e conversioni a U. Meglio delle montagne russe!
Per fortuna la madre di Tomo e questo amico sembrano due manzai (comici giapponesi che ricordano le scene da maldobrie tra siora Nina e sior Bortolo) percio` abbiamo passato delle belle orette di viaggio!

LEI : "Mah, anche questo paesino di montagna sembra alquanto antico!"
LUI: "Non e` che in piena montagna ci sia niente di nuovo, comunque..."

Dopo una breve sosta e altra mezz' ora di curve:

LUI: "Pero` siamo gia`qui! Abbiamo fatto presto!"
LEI: "Presto per cosa?"


Domani ricomincia il lavoro e anche noi da bravi artigiani sara` ora che ci diamo un po' da fare!


Quello che vedete nella foto e` un kamoshika - io pensavo un camoscio, invece sembra piu` una capra... In ogni caso e` restato nel boschetto davanti casa nostra per un paio di giorni, senza aver paura di niente, tanto che siamo riusciti a fargli questa foto. Oggi non c'era piu`.


7 commenti:

Giullo ha detto...

Uffi, non si può ingrandire?

Merybi ha detto...

Ciao Elena, ti hanno fischiato le orecchie oggi? Per quasi un'ora oggi si è parlato di te, con tuo papà. Sono tanto anni che lo conosco, per lavoro; sono Lilia, impiegata nel Comune di Gemona del Friuli da 32 anni (di già)e lui è il nostro consulente Insiel. Mia figlia è affascinata dal Giappone tanto da fare la tesina lo scorso giugno per il diploma; ora è "Perito per il Turismo" e si è iscritta all'università di Udine, in scienze Tecnologiche del Turismo culturale. Leggeremo con piacere il tuo blog. Se ti va questo è il mio: merybicountry.blogspot.com
mery_bi@libero.it
Ciao dal Friuli!
Lilia

Robin ha detto...

Nyhao, ^^
cOme stai? iO mi chiamO rObin, e sOnO la figlia di Lilia...mia madre ti ha lasciatO un cOmmentO un pO prima di me...Oh nO ti ha anche scrittO che hO fattO la tesina sul giappOne...hihi ^-^'' <3<3<3 lO adOrO davverO tantO...il miO grande sOgnO è venire almenO una vOlta a visitarlO (ma nOn quandO sarO' vecchia uffi.. >_<) la mia tesina (diciamO) ke è venuta abbastanza bene...in casO se t va...te la manderO'cOsì magari tuO maritO pOterà cOnfermare se è tuttO giustO Oppure nO... XD anche iO hO un blOg...xO è tramite msn "www.stregattabianca.spaces.live.com" adOrO i manga...ne hO una cOlleziOne infinita =D vabbè sperO di sentirti prestO...un abbracciO

rObin ;D

elena+tomo ha detto...

Nihao! (ma perche` ci siamo messi a parlare cinese???!!!)
X Giullo: mi dispiace, ho cercato di caricare di nuovo la foto in formati anche diversi, ma non si apre... ritentero` in un altro post...
X Lilia e RObin: so che mio padre ci fa un sacco di pubblicita` e sono contenta che ci siamo messe in contatto, pur cosi` da lontano!
Abbiamo dato un occhiata ai vostri blog e ci sembrano molto carini! Continuate cosi`!
A presto!

Alice ha detto...

Cara Elena, ho fatto un commento al tuo blog sul mio!
Spero che ciò ti possa far piacere e comunicarti quanto mi abbiano colpito positivamente i tuoi scritti!^^
Trovi il tutto quì-> http://shibuyacrossing.iobloggo.com/

Nadia ha detto...

Ciao carissimi Elena e Tomo, è stata grandissima la gioia che ho provato questa sera trovando il vostro blog. Sono Nadia, sì proprio quella di Trieste amica di mamma e nonna. Ho scoperto il vostro blog entrando in quello della mia amica Lilia di Gemona. Quando si dice che il mondo è piccolo!!!
Quando l'ho raccontato a Giuliano non poteva crederci.
Con calma leggeremo tutte le tue belle storie sul tuo nuovo paese, e sicuramente mi commuoverò.
E' già stata una grande emozione trovarvi, ci leggeremo qualche volta se avrai piacere.
Per voi dalla tua Trieste e da noi tutti un forte abbraccio
Nadia e Giuliano

elena+tomo ha detto...

hahahahaha!!!!
Che piccolo il mondo!!!
Siamo contenti che ci abbiate scoperti! Teniamoci in contatto!
hahahaha! Ma che coincidenza!!!!!