questo blog parla dell'altro giappone. non di tokyo ne` di kyoto, ma della vita in una piccola casetta sperduta in mezzo ai monti della campagna giapponese. vi faremo conoscere l'altra faccia del paese del sol levante!

06 aprile 2008

Onigiri o pizza?


Ieri finalmente sono riuscita per la prima volta in tre anni a fare un "hana-mi", letteralmente "guarda - fiori", che sarebbe un pic-nic tradizionale sotto gli alberi di ciliegio in fiore.
Sotto la supervisione di Tomo ho preparato un o-bento, un cestino di cibi vari da portarsi appresso. Non avendo piu` di tanta fantasia il tutto era a base di onigiri (pron. onighiri), le polpettine di riso che vedete nella foto sopra.
Oltre ai classici onigiri bianchi, conditi con un po' di sale e accompagnati dalla classica alga (salatissima), ne abbiamo fatti degli altri al salmone.
A grande richiesta ecco la ricetta (circa):


ONIGIRI AL SALMONE

Cucinate il riso piu` possibile come i giapponesi, cioe` lavando prima l'amido e poi lasciando che si cuocia consumando tutta l'acqua finche` diventa un po' secco (meglio se siete forniti delle macchinette da riso - probabilmente se ne trovano nei negozi di alimentari cinesi).
Al riso mescolate del salmone o altro pesce grigliato sminuzzato circa in proporzione... da risotto!
Tagliate un foglio di pellicola da cucina quadrato/abbondante e mettetelo sul palmo della mano.
Da qui la parte masochista: versatevi sopra circa un etto di "risotto" ancora caldo (fa malissimo!!!) e schiacciatelo fino a compattarlo in una massa. La forma triangolare e` data dagli incavi delle mani, ma dovrei farvelo vedere... va bene anche a forma di palla o quello che vi viene! Io non schiaccio mai abbastanza il riso, cosi` quando lo si mangia si sfalda in mille pezzi...

Se non consumate subito l'onigiri e decidete di portarvelo in gita, lasciatelo nella pellicola o mettetelo in un tupperware ben chiuso: il riso si secca presto diventando immangiabile!

Buon appetito!

In alternativa vi diro` che i bambini venuti da noi venerdi` scorso - e soprattutto le loro mamme - sono stati contentissimi di mangiarsi le mie pizze sotto il ciliegio del giardino: ne ho fatte ben 16 per loro!!!
.

11 commenti:

strawberry ha detto...

sarò tradizionale...ma mejo la pizza ^_^

♥ Ray ♥ ha detto...

Grazie mille!!! (il mio ragazzo è felicissimo di aver capito finalmente come cucinare il riso "compatto")
Nella lista delle "cose da comprare ora che ho uno stipendio" ci sono giusto un o-bento set, un egg mold e un onigiri mold ^__^
Così quest'estate vado a prendere il sole sull'isonzo durante la pausa pranzo ^___^

Anonimo ha detto...

Cara Elena, quel riso confezionato così sembrapiuttosto delle scarpette da neonato!La mamma delle montagne

Chris ha detto...

Con tutto l'amore possibile per il Giappone, ma...la pizza è la pizza^^! E ti assicuro che ho assaggiato una notevole varietà di onigiri (con umeboshi, salmone,etc), ho anche comprato la suihanki per prepararli da me, però non rinuncerei ad una bella pizza piena di mozzarella e pomodoro fresco per nulla al mondo!

francy ha detto...

Adoro la cucina nipponica, ma la pizza... Resta sempre il mio cibo preferito! ^^

elena+tomo ha detto...

Grazie a tutti per aver letto il blog!
...e abbiamo recepito il messaggio! Pizza forever!!!

A presto!

Anonimo ha detto...

wow e per fortuna ho trovato il tuo blog .. adoro il giappone da quando son ragazzina e viaggiar fra le tue parole è come sognare.
arigato gozaimasu
aldina
ma ti linko subbbito :-)

Alice ha detto...

Wow Elena, quella pizza sembra proprio gustosissima!!!
Adesso ho voglia di provare la tua cucina! =)

Emma ha detto...

Posso linkarti sui miei blog? Uno è http://turistaxcaso.spaces.live.com e l'altro è http://emmaladea.spaces.live.com

Grazie!

elena+tomo ha detto...

Ciao Emma!
Certo che puoi linkarci, anzi, ci farebbe picere!
Ho potuto dare solo un'occhiata veloce al tuo blog, ma mi riprometto di farlo con piu` calma!
A presto!

elena+tomo ha detto...

Per Aldina:
ci fai sapere l'indirizzo del tuo blog???!!!
Ciao!